venerdì 23 febbraio 2024, ore
HOME
MERCATO - Inter, valutati sei profili per il dopo Skriniar
06.02.2023 01:00

La decisione definitiva di Skriniar di andare al Paris Saint Germain a fine stagione ha ufficialmente aperto la caccia al suo sostituto. L’Inter sa bene che il compito non sarà semplice (considerato il valore del difensore slovacco) ma l’obiettivo è sfruttare al meglio questi mesi per individuare la soluzione più giusta. Il club nerazzurro ha già una lista di nomi su cui lavorare. Tra i primi ci sono senza dubbio Scalvini e Demiral. Chiaramente ci sono anche valutazioni diverse. Il giovane centrale italiano piace da tempo. Il problema resta soprattutto il costo. La richiesta dell’Atalanta è intorno ai 30 milioni di euro. E questo è un ostacolo non da poco. Un’altra soluzione è rappresentata da Demiral, un’operazione che l’Inter avrebbe provato a portare a termine nel caso in cui il Paris Saint Germain avesse offerto 20 milioni per Skriniar. Non è finita qua perché la società nerazzurra guarda anche in casa Udinese. È infatti concreto interesse per Becao, che potrebbe diventare un’ottima occasione anche in virtù del fatto che ha il contratto in scadenza nel giugno 2024. Un’altra ipotesi è Milenkovic, che proprio nell’ultima estate ha rinnovato con la Fiorentina fino al 2027. Sempre in Italia una pista da seguire porta a Smalling. Il centrale inglese non ha ancora accettato la proposta biennale della Roma e potrebbe liberarsi a parametro zero a fine campionato. All’estero un’altra opzione potrebbe essere Chalobah. Un discorso che l’Inter potrebbe mettere in piedi nell’ambito di un’operazione più allargata con il Chelsea, che per la prossima stagione punta a prendere Dumfries.

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>