martedì 2 marzo 2021, ore
HOME
IL PARERE - Ramazzotti: "Inter? Eriksen non se ne andrà, Conte vuole valorizzarlo"
16.01.2021 05:00

Nel Processo di Sportiva è intervenuto il giornalista del Corriere dello Sport Andrea Ramazzotti, che ha parlato delle questioni, societarie e sportive, di casa Inter: "Il passaggio di mano è una delle ipotesi, in momenti di grande crisi come questo le trattative iniziano ma non si sa come finiscono. C'è una due diligence in corso e bisognerà aspettare per capire cosa succederà, ma quando si avvicina un fondo come Bc Partners diventa difficile che possa entrare solo come socio di minoranza. Le difficoltà a livello di liquidità dell'attuale proprietà non sono ascrivibili a un disimpegno però ci sono: degli ultimi sei stipendi ne sono stati pagati due. La forza del colosso Suning è nota a tutti, il problema è che la famiglia Zhang sta trovando difficoltà a far fronte agli investimenti fatti in Italia e in Europa. Sicuramente Conte ha fatto turnover per avere Brozovic fresco con la Juventus, ma Eriksen ha giocato anche perchè se non arriveranno offerte anche per il prestito, rimarrà all'Inter almeno fino a giugno, e quindi Conte deve cercare di valorizzarlo e di sfruttare una risorsa considerando che probabilmente non ci saranno nuove entrate. La fatica in Coppa Italia c'è stata ma è stata relativa perchè Conte, ma anche Pirlo, non hanno schierato tutti i titolari: qualcuno dei big ha giocato spezzoni di partita ma per loro è stata una sorta di allenamento e quindi non inciderà sul big match di domenica"

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>