martedì 22 settembre 2020, ore
HOME
SERIE A - Juve favorita ma non padrona: stavolta l'Inter parte quasi alla pari, poi Napoli e Atalanta
15.09.2020 04:00

Di nuovo Juve, ma stavolta il pronostico è meno netto: in vista dell’inizio del campionato, gli analisti SNAI confermano i bianconeri come favoriti per lo scudetto, dando loro però un vantaggio piuttosto esiguo rispetto all’Inter. Il decimo tricolore consecutivo della Juventus è a 1,95, il break nerazzurro vale 2,60. Nella scorsa stagione gli uomini di Conte sono arrivati a un solo punto dalla Juventus e proprio la conferma del tecnico sembra alla base della rimonta nei pronostici. Ma la terza forza è una sorpresa: a 15 c’è l’Atalanta, ormai solida realtà del calcio italiano. Insieme alla Dea c’è il Napoli di Gennaro Gattuso che ha riordinato uno spogliatoio esplosivo ed ha creato una squadra molto duttile tatticamente. Chi non convince i trader di Snai è il Milan. Nonostante una campagna acquisti di tutto rispetto con gli innesti di Tonali e Brahim Diaz, il rinnovo di Ibrahimovic e le trattative ottimamente avviate per Bakayoko, i bookmaker quotano il possibile scudetto dei rossoneri solamente a 20. Stessa valutazione negativa anche per la Lazio, che ha fatto benissimo nella prima parte della stagione scorsa ma molto male nella seconda.

 

Milan da Champions - Se la lotta scudetto è ristretta a Juve e Inter, lo scenario cambia per quanto riguarda le quote relative alla qualificazione in Champions League. A parte le squadre di Pirlo e Conte, sicure del posto, per SNAI sarà una lotta serratissima. Il terzo e quarto gradino per partecipare alla coppa se lo giocano addirittura in quattro. L’ingresso in Champions per la terza volta consecutiva di Gasperini è offerto a 1,85. Come per il Napoli. Quota leggermente più alta ma in ogni caso positiva per Lazio e Milan, entrambe a 2,00. Se per la squadra biancoceleste sarebbe una conferma, per i rossoneri una vittoria, visto che mancano in Champions League dalla stagione 2013/14. Attenzione al ritorno della Roma targata Friedkin offerta a 3,50.

 

Retrocessione, indiziato lo Spezia - Come accade spesso a campionato non ancora iniziato, le quote relative alla retrocessione vedono nelle primissime posizioni le neopromosse. È molto difficile infatti vedere una squadra neopromossa che riesca a salvarsi. L’ultima ad essere riuscita nell’impresa è il Verona di Juric, salva nel campionato scorso con diverse giornate di anticipo. Ce la faranno quest’anno Spezia, Crotone e Benevento? Secondo gli analisti di Snai la risposta è no. Le tre squadre sono le prime indiziate, offerte rispettivamente a 1,60, 2,50 e 4,50. La bagarre però riguarderà anche Genoa (15,00), Sampdoria, Parma e Udinese (25,00). Verona (33,00), Cagliari (50,00) e Bologna (100,00) sembrano più attrezzate per non essere risucchiate nella lotta salvezza. RED/Agipro

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>