martedì 22 settembre 2020, ore
HOME
MEDIASET - Lautaro Martinez, irrompe il Real Madrid: così l'Inter finanzia il colpo Kanté
14.09.2020 17:47 Fonte: Marco Barzaghi per Sport Mediaset

Lautaro Martinez al Real Madrid è molto più di una suggestione o di una mossa per smuovere le acque dei suoi agenti, che nella loro missione spagnola, oltre a Barcellona, hanno fatto anche tappa a Madrid, dove abbastanza clamorosamente hanno subito trovato un principio di accordo con la Casa Blanca. Si tratta di un'operazione che l'Inter ha cercato di tenere top secret fino all'ultimo, per evitare che una fuga di notizie potesse far esplodere il Barcellona e di conseguenza far saltare l'affare Vidal, ormai pronto a sbarcare a Milano con i nerazzurri che alla fine pagheranno un indennizzo simbolico ai blaugrana.

 

Dopo il netto cambio di rotta di Villa Bellini con l'autofinanziamento imposto dalla Cina, Zhang, Marotta e Ausilio alla fine potrebbero decidere di sacrificare proprio Lautaro per riuscire a finanziare il colpo Kanté, anche perché al momento su Brozovic e Skriniar non si muove poi molto. Cedere il Toro al Real permetterebbe anche e soprattutto al club targato Suning di rientrare dei 40 milioni pagati per Hakimi quando ancora gli effetti della crisi non si erano fatti sentire.

 

Florentino Perez invece assesterebbe un vero e proprio colpo ai rivali del Barcellona, soffiandogli il loro obiettivo numero uno di mercato con Messi che non potrebbe che andare su tutte le furie per un epilogo del genere, con il suo compagno di nazionale addirittura a Madrid.

 

L'Inter vorrebbe, oltre ad Hakimi, i 50-60 milioni da girare poi al Chelsea per Kanté, per arrivare a una valutazione complessiva di 100 milioni per Lautaro, un'operazione in cui potrebbe rientrare anche Jovic in prestito con diritto di riscatto. Le due dirigenze stanno trattando per trovare tutti gli incastri giusti, a meno di un rilancio improbabile del Barcellona: non è semplice ma potrebbe essere la soluzione giusta per accontentare tutti.

 

I nerazzurri cercherebbero poi di arrivare a Dzeko per la soddisfazione di Conte e completare l'attacco, con la speranza di riuscire a piazzare Perisic. C'erano dei dubbi su Lautaro, sul fatto che non volesse tradire Messi, ma vista la situazione a Barcellona con la Pulce comunque in uscita a fine stagione, non si è fatto problemi e ha subito trovato un accordo con il Real per circa 8 milioni a stagione.

 

Saranno meno dei 10 milioni di ingaggio promessi da Bartomeu ma sempre di più dei 5 che gli darebbe l'Inter con il rinnovo già pronto in via della Liberazione, dove la crisi post pandemia potrebbe costringere Steven Zhang a sacrificare proprio Lautaro, una trattativa che con l'arrivo a Milano dei suoi agenti diventa caldissima.

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>