sabato 4 dicembre 2021, ore
HOME
INTER - Marotta: "Siamo usciti dal tunnel, mio futuro? Resto, poi magari un ruolo istituzionale nello sport, vicini i rinnovi di Barella e Lautaro, fiducia per Brozovic, con Conte nessun litigio"
22.10.2021 14:04

Giuseppe Marotta, a.d. dell'Inter, ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera: "Aspettiamo che torni Zhang, credo si possa continuare assieme. Poi cercherò qualcosa fuori dai club, magari un ruolo istituzionale nello sport. Rinnovi? Siamo vicini al prolungamento, con gratificazione, per Lautaro e Barella. Per Brozovic servirà un po' più di tempo ma ho fiducia. Oggi Lukaku a 75 milioni non potrei comprarlo ma non possiamo accontentarci, servono investimenti mirati e contenuti. Vendo Lukaku a 115 milioni e lo sostituisco con Edin a costo zero: sul campo non c'è tutto questo divario. D'altronde il belga ha lasciato la Serie A per guadagnare il doppio, in Italia certe cifre non posso esistere. Addio di Conte? Non abbiamo litigato. Argomento delicato, dovrebbe esserci lui per discuterne assieme. La cessione di Lukaku ha risistemato i conti dell'Inter? Siamo usciti dal tunnel, c'è stabilità e la cassa dà tranquillità. Zhang ha ribadito più volte l'impegno a lungo termine nella società. La nostra condizione è alla pari degli altri club, paghiamo regolarmente gli stipendi. Se arrivassero grandi offerte per i top player? La volontà del giocatore è determinante. Io comunque non sono preoccupato del vendere ma di comprare bene".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>