lunedì 1 marzo 2021, ore
HOME
BDC - Marolda: "Il silenzio-stampa non serve, bisogna parlare ed intervenire"
22.02.2021 22:30

Ciccio Marolda, nel corso de Il Bello del Calcio in onda su Canale 21, si è espresso sulla partita persa dal Napoli a Bergamo e sulla crisi di risultati che ha colpito gli azzurri in questa fase della stagione. Queste le parole del giornalista che ha rivelato le possibili idee per il futuro societario e della panchina: “Da almeno un mese per me Gattuso non è più l’allenatore del Napoli, in campo non c’è logica e gioco da tutto questo tempo. C’è anche una rottura incredibile con il club, quindi mi domando se ci sia ancora il tempo per trovare un rimedio. Secondo me sì e la colpa maggiore in questo momento è della società, è la prima volta che lo dico. Il non decisionismo di Aurelio De Laurentiis sta diventando immobilismo e questo sta peggiorando le cose, il presidente deve prendersi la responsabilità di intervenire come ha fatto in passato. Il silenzio-stampa non serve, bisogna parlare ed intervenire, decidere se andare avanti con Gattuso oppure no. So che è complicato, ma il Napoli secondo me deve cambiare visto il trend negativo di questa fase. Per il futuro quale soluzione? L’idea è quella di Benitez come direttore tecnico a cui affiancare un allenatore giovane in panchina, ma bisogna far presto e non far passare più di altri 7-8 giorni con il manager spagnolo”.

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>