lunedì 16 settembre 2019, ore
HOME
RAI - Antinelli: "Napoli, partita da vincere a Firenze, dietro la Juve favorita, azzurri ancora davanti all'Inter"
23.08.2019 14:17

Il giornalista della RAI, Alessandro Antinelli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Ho visto la Fiorentina in Coppa Italia, ha vinto in rimonta grazie ai giovani, ma mi sembra ci sia ancora lavoro per Montella. Manca ancora un centravanti, perché Boateng non è una prima punta, è arrivato un campione come Ribery, ma che non potrà incidere nel match di domani, quindi credo che il Napoli debba andare a vincere a Firenze. Per quanto riguarda la Juventus, penso lo stesso del Napoli, anche se c'è la panchina bianconera che, seppur forte, mi da più un senso di insoddisfazione che di potenza, e questo può condizionare le prestazione. Il Napoli mi da l'impressione di essere la squadra più collaudata, che possa faticare meno delle altre per mantenere uno standard di prestazioni molto alto. La Juventus resta comunque favorita, con il Napoli ancora davanti all'Inter, anche perché Conte non ha ancora tutti gli uomini che ha richiesto, ma sia il club azzurro che quello nerazzurro, escono molto rinforzati dal mercato. E' un'estate anomala, perché sta diventando la stagione degli esuberi, se solo si pensa al surplus di attaccanti che ha, ad esempio, la Juve o il caso Icardi all'Inter. La Juventus non ha mai avuto questo tipo di problema, che si sta trascinando da troppo tempo, è molto strano, evidentemente qualcosa non ha funzionato. Paratici ha tantissime idee brillanti, ma forse ha trascurato questo aspetto davvero molto complicato se si pensa ai nomi in ballo. Mi piace molto l'Atalanta e il lavoro fatto sul mercato, a proposito, segnatevi Malinovski. Poi anche il Cagliari ed il Genoa hanno lavorato molto bene, soprattutto gli isolani. Se queste squadre alzeranno il loro valore, allora ne gioverà tutto il campionato che potrebbe essere molto più incerto. Non ci voleva la partita tra Torino e Wolverhampton per capire che differenza c'è adesso tra Serie A e Premier League, basta accedere la tv e vedere una loro partita". 

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>