mercoledì 19 settembre 2018, ore
HOME
NM LIVE - Pierpaolo Marino: "Hamsik? Capisco Marek e il papà, Meret è un fenomeno, il consiglio che do ad ADL, Benzema o Di Maria? Se interviene Ancelotti tutto è possibile, mi auguro solo che non prenda David Luiz"
22.06.2018 00:39

PIERPAOLO MARINO, ex d.g. del Napoli, è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione che approfondisce i temi d'attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo con Marcella Cante alla postazione interattiva, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su NapoliMagazine.Com, e su tutti i canali social di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: "L'arrivo di Ancelotti mi ricorda l'arrivo di Benitez. Il passaggio da Sarri ad Ancelotti sancisce la fine di un ciclo e l'inizio di un nuovo corso. De Laurentiis ha preferito affidarsi ad un allenatore manager in grado di portare la squadra a risultati immediati. Come accadde con Mazzarri, dopo i risultati del 2009. Hamsik? E' la famiglia che sta decidente. Colpe al buon Marek non se ne possono dare. Se è intervenuto il padre di Marek, che è un mio amico e non e' mai intervenuto in discorsi contrattuali, significa che c'e' un coinvolgimento della famiglia che implica un benessere notevole fino alla terza-quarta generazione. Conoscendo i contorni dell'operazione Lavezzi in Cina, posso capire la riflessione fatta da Hamsik e dal papà. Marek, a 31 anni, non va in squadre concorrenti al Napoli: a quell'età non si può vivere di scrupoli, porta anche soldi nelle casse del Napoli. Io lo pagai 5,5 milioni, ora ne puo' portare al club 30-35. L'affetto dei napoletani è ancora vivo. Da bambino andavo a vedere il Napoli con mio padre. Avendo vinto i campionati di A, B, C e Coppa Italia sono il manager più vincente della storia del club e Napoli è nel mio cuore. Meret? L'ho osservato da vicino, come qualità e basi tecniche è un fenomeno. Bisogna solo guardare la condizione fisica, altrimenti sarebbe gia' ora al livello di Donnarumma. Areola esclude Meret e viceversa. Per i soldi che chiede l'Udinese, gli direi prendi uno dei due e poi prendi un altro top player di movimento. Benzema, David Luiz e Di Maria sono nomi possibili? Se interviene Ancelotti tutto e' possibile, perche' i giocatori sono sensibili al richiamo degli allenatori che si sono comportati bene con loro. Mi auguro che il Napoli non prenda David Luiz, non essendo un giocatore in parabola ascendente. Su Benzema non avrei nulla da dire".

 

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in