lunedì 30 marzo 2020, ore
HOME
L'ANALISI - Pinna: "Brych doveva rivedere al VAR il fallo su Insigne, stai arbitrando Napoli-Barcellona, devi intervenire immediatamente"
26.02.2020 16:58

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Edoardo Pinna, giornalista del Corriere dello Sport: "Ho dato 4.5 a Brych, riflettiamo su una cosa: il doppio giallo nella stessa azione è stato giustamente sottolineato, non si vede tutti i giorni, ma bisogna guardare i pochi secondi prima. Un arbitro internazionale come Brych, primatista europeo in Champions League, si avvicina al luogo del misfatto passeggiando per il campo... stai arbitrando Napoli-Barcellona, vedi che gli animi si accendono e devi intervenire immediatamente. Giusta l'ammonizione di Mario Rui e Vidal per la seconda volta, ma ha tenuto quest'atteggiamento per tutta la partita. Mi occupo di arbitri da 15 anni e reputo Brych indolente, mi piace un altro tipo di arbitri. Scomina? E' ancora vecchia guardia. Oliver sopravvalutato come Brych. Molto spesso a livello internazionale vale molto più la nomea che ciò che fai sul campo. Brych ha inciso sulla partita? Basta un episodio che vale per tutti: il fallo su Insigne ad inizio azione che ha portato al gol del Barcellona, quello è da VAR. Gli arbitri europei hanno delle direttive abbastanza stringenti sull'uso del VAR, Brych ci va poco. Nicchi? Dopo 11 anni chiunque deve avere l'umiltà di farsi da parte per un ricambio generazionale e perché i risultati sono davanti agli occhi di tutti. Abbiamo perso 3 arbitri élite e non siamo stati capaci di rimpiazzarli: Rizzoli, Orsato e Rocchi. L'anno prossimo ci presenteremo con solo Orsato, Massa scomparso tra le nebbie. Promuoviamo arbitri che hanno 37 anni - con solo 8 anni di carriera avanti - come Maresca che sta andando molto bene, ma da un punto di vista anagrafico è anziano. Abbiamo un deficit e lo dobbiamo ad una gestione sbagliata degli arbitri in questi anni".

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>