mercoledì 12 dicembre 2018, ore
HOME
INTER - Spalletti: “Abituati a troppe vittorie, non riusciamo a rimanere concentrati"
11.11.2018 16:09 Fonte: Gianlucadimarzio.com

L'allenatore dell'Inter Luciano Spalletti analizza ai microfoni di Sky Sport la sconfitta contro l'Atalanta nella 12^ giornata di Serie A

Una domenica da dimenticare per l’Inter. L’Atalanta interrompe la striscia di vittorie consecutive della formazione nerazzurra, 4-1 il risultato allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia nel lunch match delle 12.30 della dodicesima giornata. Una sconfitta che Luciano Spalletticommenta così ai microfoni di Sky Sport:

“Loro hanno fatto meglio nel primo tempo, noi siamo entrati con un atteggiamento diverso nella ripresa ma non siamo riusciti a mantenerlo. Siamo caduti in quello che è il nostro difetto, un difetto esistente già da prima del mio arrivo: non riusciamo a restare concentrati per un lungo periodo”. Nel primo tempo loro potevano raddoppiare e non lo hanno fatto un po’ per sfortuna e un po’ per nostra bravura, poi siamo stati bravi a pareggiare e ci sono stati dei tratti in cui abbiamo avuto supremazia. Poi siamo tornati a essere troppo timidi in alcune palle e perso tanti contrasti”, le parole dell'allenatore dell'Inter.

Spalletti ha poi proseguito: "Crollo fisico o mentale? Non penso, ma il risultato dice questo e dopo un 4-1 bisogna stare zitti e dare spazio a ogni analisi. Serviva una maggiore rotazione? Abbiamo cambiato 3-4 giocatori, sono passati 5 giorni dall’ultima partita, tempo c’è stato. Tutto il campionato sarà così".

"Se siamo stati presuntuosi? Il discorso è che quando vieni da troppe vittorie ti abitui e pensi che ti venga concesso qualcosa nella partita successiva, ma non hai il diritto di avere alcun vantaggio. Bisogna sempre ripartire da zero. Deluso o arrabbiato? Perdere mi distrugge…", ha concluso l'allenatore dell'Inter.

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in