venerdì 15 novembre 2019, ore
HOME
FOTO ZOOM - De Magistris: "Dal 2015 ad oggi l’Ufficio Cinema del Comune di Napoli ha registrato ben oltre 900 produzioni nazionali ed internazionali"
17.10.2019 21:06

Scrive su Facebook il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Dal 2015 ad oggi, l’Ufficio Cinema del Comune di Napoli, istituito da questa amministrazione, ha registrato ben oltre 900 produzioni nazionali ed internazionali. Napoli è stata scelta come ambientazione di fiction, lungometraggi, cortometraggi, spot e shooting fotografici per campagne pubblicitarie. Tra le più note ricordiamo non solo #Gomorra ma “L’amica geniale”, “Il Commissario Ricciardi”, i “Bastardi di Pizzofalcone”, le fiction Rai “Sirene”, “Mare Fuori”, “Vivi e lascia vivere”, la serie tv Amazon “Maradona: sueno bendito”, i film “Ritorno al Crimine” (di Massimiliano Bruno con Gassmann, Giallini, Tognazzi e Leo), “Il Sindaco del Rione Sanità” (di Mario Martone con Massimiliano Gallo e Francesco di Leva) “La vita segreta di Maria Capasso” (di Salvatore Piscicelli con Luisa Ranieri), “Sono solo fantasmi” (di Christian e Brando De Sica), “Napoli velata” (di Ferzan Ozpetek con Giovanna Mezzogiorno), “Il giorno più bello del mondo” (di Alessandro Siani), “Lacci” (di Daniele Luchetti con Laura Morante, Silvio Orlando, Luigi Lo Cascio), “In buona compagnia” (di Cristina Comencini con Giovanna Mezzoggiorno), solo per citarne alcuni. Le produzioni ospitate dal Cohousing Cinema Napoli, gestito dall’ufficio cinema del Comune, hanno investito nella nostra città oltre 13 milioni di euro, impiegando circa 500 unità di persone locali (tra troupe e cast artistico) ed oltre 11.000 comparse in un anno. A chi dice che nulla è cambiato, a chi dice che con la cultura non si mangia. Noi non vogliamo nascondere i problemi, ma non vogliamo nemmeno nascondere ciò che di positivo c’è, frutto di chi ci ha creduto e di chi ha lavorato affinché tutto questo potesse accadere".

 

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>